Blog

I prodotti del territorio al Convivium Valle Brembana (Carn

Il secondo Convivium della Valle Brembana si è svolto a Camerata Cornello nel ristorante “La Baracca” di Fabio Oberti. L’iniziativa (ideata dallo chef Andrew Regazzoni, oggi in forza al ristorante Il Forno di Brembilla) ha lo scopo di fare rete tra le aziende agroalimentari del territorio e i cuochi dei vari alberghi e ristoranti. L’obiettivo è offrire menù a chilometro zero, con materie prime della valle, una sinergia che può solo fare bene a tutti. Dopo l’esordio all’albergo Papa di San Pellegrino, questo secondo Convivium ha visto la partecipazione di una trentina di aziende produttrici tra piccole e grandi. Ospiti d’onore gli chef Ezio Gritti e Andrea Tiziani che hanno preparato due piatti ricchi di nuove idee e molto apprezzati dai commensali. Anche l’Associazione Cuochi Bergamaschi ha fatto bella figura con la sua proposta di dolce.

Si è iniziato con il buffet di benvenuto con in vetrina tutti i prodotti delle aziende, poi la cena, durante la quale sono state menzionate tutte le aziende che erano coinvolte nel menu, citando gli ingredienti e spiegando la preparazione dei vari piatti. Alla fine Regazzoni e il presidente dei cuochi bergamaschi Roberto Benussi hanno consegnato targhe di merito a Gritti e Tiziani, nonchè ai docenti dell’Ipssar di San Pellegrino Arcangelo Falsone per il servizio di sala , Luca Becherini in cucina. Il tutto condotto dalla speaker di Radio 2.0 Tatiana Galbusera. La Comunità Montana, rappresentata da Giovanni Fattori e Ernestina Molinari, ha consegnato a tutte le aziende coinvolte nell’evento una pergamena di benemerenza. La giornalista Micaela Carrara ha fatto interviste poi andate in onda su Bergamo Tv in più repliche.

Tra i presenti anche il direttore di Ascom Confcommercio, Oscar Fusini, che nel suo intervento ha sottolineato l’importanza di fare rete per creare turismo in valle. Lo stesso concetto è stato espresso da Ivar Foglieni, già presidente dei cuochi lombardi, che ha raccomandato agli studenti dell’Alberghiero di impegnarsi nello studio per avere una preparazione sempre migliore, come richiede il mercato del lavoro.

CONVIVIUM 2017 – il MENU

Buffet di benvenuto “finger food Berghem” con vetrina delle eccellenze Brembane. Cofanetto con fonduta di Stracchino piccante; Taragna croccante con Nostrano Orobico al radicchio e Formai de Mut; Bresaola Orobica con Agrì e noci. Nusèc vegetariani stufati con pancetta; Soufflé di zucca allo Strachitunt; Zucca disidratata con caprella stagionata; Cips di patate con stracchino fresco; Involtino di costa con caprino fresco; Fingher di formaggi assortiti. Il tutto servito con aperitivo della casa e vini della Cantina Sociale Bergamasca.

Primo piatto curato dallo chef Ezio Gritti

Cappelletti alla farina di castagne farciti con mele della valle, Roccolo della Val Taleggio, pistilli a secco e consommé di bovino chiarificato. Vino in abbinamento: “Il Serpente con la Cresta” della Tenuta Casa Virginia di Villa D’Almè.

Secondo piatto curato dallo chef Andrea Tiziani membro della Nazionale Italiana Cuochi

Terrina di Grass Fed laccata all’idromele con costa spadellata, agro di rapa bianca e Quenelle di patata Vino in abbinamento: ”I Due Lauri” Cantina Medolago Albani.

Dessert Curato dagli chef Fabio Oberti, Alex Salvi, Pozzi Ludovico, Romeo Gervasoni, Fabio Sanga, Gabriele Magri e Andrew Regazzoni

Cornetto rosso al lampone e uva spina con ricotta di capra, mele candite, spuma di yogurt naturale e crema inglese con latte d’asina

Il tutto servito con acqua della fonte Bracca

Il servizio a tavola è curato dall’istituto IPSSAR di San pellegrino Terme con i docenti Arcangelo Falsone e Luca Becherin

Featured Posts
Posts Are Coming Soon
Stay tuned...
Archive
Follow Me
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon

© 2016 by AIAG     Wix.com

 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now